Lamb, Lee e Lin video.

Mentre la serie tra i Guerrieri e i Cavalieri si appresta a entrare al sesto atto, la sesta colossale battaglia sul 3-2 per i campioni in carica di Oakland, continuiamo la carrellata video con le azioni dei “primo anno” a Charlotte.

Protagonisti più consistenti sono stati i 3L (Lamb, Lee e Lin), ecco alcune tra le loro migliori azioni dell’anno, compresa l’impressionante prestazione di Linsanity tramutatosi in una specie di MJ (anche senza schiacciare) contro gli Spurs all’Alveare.

Nessuno l’aveva avvisato che non lo fosse, lui ci ha creduto e ha guidato Charlotte alla vittoria…

Buona visione.

 

Questo articolo è stato pubblicato in Inside The Hornets da igor . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su igor

La mia Hornetsmania comincia nel 1994, quando sui campi della NBA esisteva la squadra più strana e simpatica della Lega, capace di andare a vincere anche su campi ritenuti impossibili. Il simbolo, il piccolo "Muggsy" Bogues, il giocatore più minuscolo di sempre nella NBA (che è anche quello con più "cuore"), la potenza di Grandmama, alias Larry Johnson, le facce di Alonzo Mourning e l'armonia presente nella balistica di Dell Curry, sono gli ingredienti che determinano la mia immutabile scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.