NBA Lottery 2018

Aggiornamento rapido…

Si è svolta a Chicago nella notte, senza particolari emozioni la lotteria per il Draft di giugno, la lotteria NBA 2018.

Gli Hornets avevano il 2,9% di scegliere tra le prime tre posizioni e lo 0,8 di pescare la miglior scelta.

Come preventivato invece siamo rimasti ben lontani dalle zone nobili cogliendo l’undicesimo posto.

Percentuali basse, ma anche quest’anno la fortuna ha guardato altrove lasciando un Kupchak accigliato presente alla manifestazione..

 

 

Kupchak ieri sera a Chicago al momento della rivelazione sulla posizione per le future scelte.

 

 

Prima di noi la fortuna ha baciato i Suns (primi ), poi i Kings, terzi gli Hawks, Memphis al quarto posto, Dallas in quinta posizione, sesti i Magic, poi anche Bulls, Cavaliers e 76ers di Belinelli al decimo posto.

 

 

 

Questo articolo è stato pubblicato in News da igor . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su igor

La mia Hornetsmania comincia nel 1994, quando sui campi della NBA esisteva la squadra più strana e simpatica della Lega, capace di andare a vincere anche su campi ritenuti impossibili. Il simbolo, il piccolo "Muggsy" Bogues, il giocatore più minuscolo di sempre nella NBA (che è anche quello con più "cuore"), la potenza di Grandmama, alias Larry Johnson, le facce di Alonzo Mourning e l'armonia presente nella balistica di Dell Curry, sono gli ingredienti che determinano la mia immutabile scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.