TagliHornets

E’ arivato il roster “definitivo” con il quale Charlotte partirà per la nuova avventura 2016/17.

Gli Hornets, dopo aver già tagliato Andrews, hanno “eliminato” anche Ellis, Sulaimon e Tobey dalla rosa.

Il roster quindi tra i 15 “conteggia” tra gli indiziati di taglio, Treveon Graham, ala che ha fatto vedere buone cose durante l’ultima sfida a Minneapolis e si salva forse per questo.

 

Uncasvillel'otto ottobre, l'ala guardia Treveon Graham, n°12 in palleggio. Sarà lui a rimanere in roster.

Uncasville l’otto ottobre, l’ala guardia Treveon Graham, n°12 in palleggio. Sarà lui a rimanere in roster.

 

I sei nuovi giocatori arrivati in estate con Belinelli da sesto uomo.

I sei nuovi giocatori arrivati in estate con Belinelli da sesto uomo.

Il pezzo in inglese dal sito ufficiale e il roster dei 15, anche se (al momento) sono 14 perché si son dimenticati d’inserire Kaminsky:

http://www.nba.com/hornets/press-releases/charlotte-hornets-waive-three-players

juio

Questo articolo è stato pubblicato in News da igor . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su igor

La mia Hornetsmania comincia nel 1994, quando sui campi della NBA esisteva la squadra più strana e simpatica della Lega, capace di andare a vincere anche su campi ritenuti impossibili. Il simbolo, il piccolo "Muggsy" Bogues, il giocatore più minuscolo di sempre nella NBA (che è anche quello con più "cuore"), la potenza di Grandmama, alias Larry Johnson, le facce di Alonzo Mourning e l'armonia presente nella balistica di Dell Curry, sono gli ingredienti che determinano la mia immutabile scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.