Matchup key 31: Charlotte Hornets @ Portland Trail Blazers

A cura di Filippo Barresi.

LaMelo Ball Vs Damian Lillard

Sembra ormai certo il rientro di LaMelo Ball tra le fila degli Hornets e sarà subito impegnato in una sfida molto ardua.

Nella partita contro i Trail Blazers l’ago della bilancia passerà per lo stato di forma e la prestazione di Damian Lillard, ormai da molti anni stella della squadra dell’Oregon.

Lillard sta disputando la sua peggiore stagione di sempre e questo inizio di stagione sottotono potrebbe favorire Ball e gli Hornets, affamati e bramosi di continuare con il loro momento magico.

Possibili svantaggi:

Nonostante l’inizio difficoltoso, i Blazers sono comunque una squadra ostica e abituata a inanellare prestazioni consistenti settimana dopo settimana.

La loro arma in più rimane sempre la capacità di trovare il canestro con molta facilità grazie a meccanismi ormai parecchio oliati.

Bloccare le iniziative di Lillard potrebbe agevolare il compito difensivo degli Hornets.

Possibili vantaggi:

La sfida di questa notte vedrà sfidarsi le due peggiori difese della lega e questo potrebbe avvantaggiare gli Hornets in quanto il loro rendimento offensivo è ormai consolidato nell’olimpo dell’NBA in questo inizio di stagione.

Il ritorno di Ball aumenterebbe ancora di più il potenziale già visto anche in sua assenza e, grazie a un sistema difensivo dei Blazers non così performante, questo potrebbe garantire una vittoria senza eccessivi problemi.

Questo articolo è stato pubblicato in Uncategorized da igor . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su igor

La mia Hornetsmania comincia nel 1994, quando sui campi della NBA esisteva la squadra più strana e simpatica della Lega, capace di andare a vincere anche su campi ritenuti impossibili. Il simbolo, il piccolo "Muggsy" Bogues, il giocatore più minuscolo di sempre nella NBA (che è anche quello con più "cuore"), la potenza di Grandmama, alias Larry Johnson, le facce di Alonzo Mourning e l'armonia presente nella balistica di Dell Curry, sono gli ingredienti che determinano la mia immutabile scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *