Matchup key 61 Charlotte Hornets Vs Toronto Raptors

A cura di Filippo Barresi.

Miles Bridges Vs Pascal Siakam

Negli ultimi due incontri con i Raptors, gli Hornets hanno sofferto molto la capacità di Siakam di farsi largo nei pressi dell’area.

La resistenza opposta dai ragazzi di Borrego è stata pressoché nulla in questa situazione e sarà necessario trovare un aggiustamento in questo senso in vista della sfida di stanotte. Bridges ha sicuramente tutti i mezzi per poter contrastare con efficacia le avanzate fisiche dell’avversario e, spalleggiato dagli altri lunghi, dovrà cercare di impegnarlo quanto più possibile.

Possibili svantaggi:

I Raptors arrivano alla ripresa del campionato dopo aver vinto 8 gare nelle ultime 10 e quindi saranno in scia positiva anche in termini d’entusiasmo.

Il filotto di risultati è strettamente legato alla capacità di Nurse dei suoi ragazzi di mantenere un’organizzazione ordinata in entrambe le metà campo.

Il confronto con squadre così ordinate ha sempre messo in difficoltà gli Hornets nel corso di questa stagione.

Possibili vantaggi:

Come nelle scorse gare, la differenza degli Hornets può arrivare dalla possibilità di raccogliere un buon numero di rimbalzi offensivi.

A rimbalzo, i Raptors sono una delle peggiori squadre della lega e l’ultima aggiunta di Harrell potrebbe fornire un discreto vantaggio in questo aspetto per Charlotte.

Questo articolo è stato pubblicato in Uncategorized da igor . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su igor

La mia Hornetsmania comincia nel 1994, quando sui campi della NBA esisteva la squadra più strana e simpatica della Lega, capace di andare a vincere anche su campi ritenuti impossibili. Il simbolo, il piccolo "Muggsy" Bogues, il giocatore più minuscolo di sempre nella NBA (che è anche quello con più "cuore"), la potenza di Grandmama, alias Larry Johnson, le facce di Alonzo Mourning e l'armonia presente nella balistica di Dell Curry, sono gli ingredienti che determinano la mia immutabile scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.