Totopaolo: 12ª settimana

A cura di Paolo Motta.

Buon anno a tutti i tifosi Hornets!

Charlotte (19-17), in serie positiva da tre partite e alle prese con i soliti problemi legati al Covid-19 (Bridges e Washington al momento ancora indisponibili), inizierà l’anno con una settimana tosta contro squadre agguerrite.

Eccomi entrare nel dettaglio:

Game 37: lunedì 03/01/2021 ore 01:00 italiane Vs Phoenix Suns (27-8):

Rivincita del match del 20 Dicembre terminato 106-137 per la squadra dell’Arizona che non ha faticato troppo a sbarazzarsi di quei Calabroni da trasferta.

Per i Suns defezioni importanti (Ayton e Crowder su tutti) alimentano speranze di vittoria per gli uomini di Borrego.

Rozier, uomo più in forma dei nostri, ago della bilancia nella sfida contro Booker.

Con la spinta del pubblico di casa, la partita potrebbe essere alla portata.

Vittoria per iniziare bene l’anno.

1.

Game 38: martedì 04/01/2021 ore 01:00 italiane @ Washington Wizards (18-18):

Back to back ostico contro una rivale divisionale, team contro il quale molto probabilmente dovremo battagliare fino alla fine per un posto ai playoff.

Al momento siamo in vantaggio 2-0, con i Wizards che dovrebbero recuperare diversi giocatori al momento indisponibili (Harrel su tutti).

Fondamentale la battaglia a rimbalzo e le percentuali da tre.

Partita equilibrata, ma il B2B e il fattore campo potrebbero penalizzarci.

Sconfitta preventivabile.

1.

Game 39: giovedì 06/01/2021 ore 01:00 italiane Vs Detroit Pistons (6-28):

Teoricamente la partita di respiro della settimana ma che potrebbe nascondere diverse insidie se affrontata con leggerezza come a volte capita a una squadra non sempre concentrata.

I Pistons sono un cantiere aperto, senza pretese e con mezza squadra indisponibile (Grant e Cunningham al momento out).

1 fisso.

Game 40: domenica 09/01/2021 ore 01:00 italiane Vs Milwaukee Bucks (25-13):

Sfida di cartello della settimana.

Contro i Bucks perdemmo 125-127 qualche tempo fa a causa di un finale rocambolesco. Altra partita per testare la maturità della squadra.

Straordinari difensivi in arrivo per fermare Antetokounmpo (27.6 ppp) e soci.

Con la spinta del pubblico di casa e la giusta concentrazione, la partita potrebbe essere alla portata.

Vittoria di prestigio.

1.

Il pronostico della settimana: 3-1

Questo articolo è stato pubblicato in Uncategorized da igor . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su igor

La mia Hornetsmania comincia nel 1994, quando sui campi della NBA esisteva la squadra più strana e simpatica della Lega, capace di andare a vincere anche su campi ritenuti impossibili. Il simbolo, il piccolo "Muggsy" Bogues, il giocatore più minuscolo di sempre nella NBA (che è anche quello con più "cuore"), la potenza di Grandmama, alias Larry Johnson, le facce di Alonzo Mourning e l'armonia presente nella balistica di Dell Curry, sono gli ingredienti che determinano la mia immutabile scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.