Colors

Charlotte Hornets, divisa casalinga. Solo 1988/89.

Charlotte Hornets, divisa casalinga. Solo 1988/89.

Charlotte Hornets, divisa da trasferta. Solo 1988/89.

Charlotte Hornets, divisa da trasferta. Solo 1988/89.

Charlotte Hornets, uniforme casalinga dal 1989-90 al 1995-96.

Charlotte Hornets, uniforme casalinga dal 1989-90 al 1995-96.

Charlotte Hornets, uniforme da trasferta dal 1989-90 al 1995-96.

Charlotte Hornets, uniforme da trasferta. Dal 1989-90 al 1995-96.

 

Divisa alternativa Hornets, dal 1994/95 al 1995-96.

Charlotte Hornets, divisa alternativa. Dal 1994/95 al 1995-96.

Divisa casalinga Hornets, dal 1996/97 al 2001/02.

Charlotte Hornets, divisa casalinga. Dal 1996/97 al 2001/02.

Charlotte Hornets, divisa casalinga. La maglia utilizzata dagli Hornets all'inizio del 2000 con la patch tonda n°13 dedicata al compagno Bobby Phills, scomparso in un incidente stradale nei pressi dello Charlotte Coliseum.

Charlotte Hornets, divisa casalinga.
La maglia utilizzata dagli Hornets all’inizio del 2000 con la patch tonda n°13 dedicata al compagno di squadra Bobby Phills, scomparso in un incidente stradale nei pressi dello Charlotte Coliseum.

 

Divisa da trasferta Charlotte Hornets, dal 1996/97 al 2001/02.

Charlotte Hornets, divisa da trasferta. Dal 1996/97 al 2001/02.

New Orleans Hornets, divisa casalinga. Dal 2002/03 al 2004/05.

New Orleans Hornets, divisa casalinga. Dal 2002/03 al 2004/05.

New Orleans Hornets, divisa da trasferta. Dal 2002/03 al 2004/05.

New Orleans Hornets, divisa da trasferta. Dal 2002/03 al 2004/05.

New Orlaens Hornets, divisa da trasferta. Canotta molto particolare... la scritta New Orlaens al posto di quella corretta New Orleans compare sulla maglia di Lynch all''inizio dell'avventura in Louisiana. Che le abbiano confezionate dalle parti di Charlotte? ^_^

New Orlaens Hornets, divisa da trasferta. Canotta molto particolare… la scritta New Orlaens al posto di quella corretta New Orleans compare sulla maglia di Lynch all”inizio dell’avventura in Louisiana. Che le abbiano confezionate dalle parti di Charlotte? ^_^

New Orleans Hornets, divisa alternativa. Solo 2004/05.

New Orleans Hornets, divisa alternativa. Solo 2004/05.

Oklahoma City/New Oklahoma City/NewOrleans Hornets, divisa casalinga. 2005/06-2006/07.

Oklahoma City/New Orleans Hornets, divisa casalinga. 2005/06-2006/07. Con scritta Hornets.

Oklahoma City/New Orleans Hornets, divisa da trasferta. 2005/06-2006/07. Con scritta New Orleans.

Oklahoma City/New Orleans Hornets, divisa da trasferta. 2005/06-2006/07. Con scritta New Orleans.

Oklahoma City/New Orleans Hornets, divisa alternativa. 2005/06-2006/07.

Oklahoma City/New Orleans Hornets, divisa alternativa. 2005/06-2006/07.

Oklahoma City/New Orleans Hornets, divisa casalinga. Solo 2006/07. Con scritta Oklahoma City.

Oklahoma City/New Orleans Hornets, divisa casalinga. Solo 2006/07. Con scritta Oklahoma City.

Chris Paul con un'uniforme casalinga 2006/07 con scritta Oklahoma City a caratteri cubitali sulla parte anteriore. In alto a destra racchiuso in un esagono in campo turchese c'è anche la scritta NOLA, singolare abbinamento tra le due città, l'ospitante e quella dov'è posta la franchigia.

Chris Paul con un’uniforme casalinga 2006/07 con scritta Oklahoma City a caratteri cubitali sulla parte anteriore. In alto a destra racchiuso in un esagono in campo turchese c’è anche la scritta NOLA, singolare abbinamento tra le due città, l’ospitante e quella dov’è posta la franchigia.

Oklahoma City/New Orleans Hornets, divisa alternativa. Solo 2006/07.

Oklahoma City/New Orleans Hornets, divisa alternativa. Solo 2006/07.

La maglia rossa indossata dagli Hornets in un'unica occasione, contro i Kings il 14/02/2007. La divisa intendeva celebrare la festa degli innamorati visto che il rosso è considerato il colore dell'amore e della passione.

La maglia rossa indossata dagli Hornets in un’unica occasione, contro i Kings il 14/02/2007. La divisa intendeva celebrare la festa degli innamorati visto che il rosso è considerato il colore dell’amore e della passione. La partita finirà 110-93 per gli Hornets.

New Orleans Hornets, divisa casalinga. Solo 2007/08.

New Orleans Hornets, divisa casalinga. Solo 2007/08.

New Orleans Hornets, divisa da trasferta. Solo 2007/08.

New Orleans Hornets, divisa da trasferta. Solo 2007/08.

New Orleans Hornets, divisa alternativa. Solo 2007/08.

New Orleans Hornets, divisa alternativa. Solo 2007/08.

New Orleans Hornets, divisa casalinga. Dal 2008/09 al 20012/13. Con questa uniforme: 172 giocate (168 in regular season e 4 nei playoffs).

New Orleans Hornets, divisa casalinga. Dal 2008/09 al 20012/13. Con questa uniforme:
172 giocate (168 in regular season e 4 nei playoffs).

New Orleans Hornets, divisa da trasferta. Dal 2008/09 al 2012/13. Con questa uniforme: 178 giocate (172 in Regular Season e 6 ai Playoffs).

New Orleans Hornets, divisa da trasferta. Dal 2008/09 al 2012/13.
Con questa uniforme:
178 giocate (172 in regular season e 6 nei playoffs).

New orleans Hornets, divisa alternativa. 2008/09, in ricordo dei Buccaniers (ex squadra ABA). Usata quattro volte in stagione, tre vittorie casalinghe ed una sconfitta esterna. Ecco il bilancio: 10/12/2008 Hornets Vs Bobcats 105-89 16/01/2009 Hornets @ Cavaliers 78-92 28/01/2009 Hornets Vs Nuggets 94-81 27/02/2009 Hornets Vs Bucks 95-94

New Orleans Hornets, divisa alternativa. 2008/09, in ricordo dei Buccaniers (ex squadra ABA).
Usata quattro volte in stagione, tre vittorie casalinghe ed una sconfitta esterna.
Ecco il bilancio:
10/12/2008 Hornets Vs Bobcats 105-89
16/01/2009 Hornets @ Cavaliers 78-92
28/01/2009 Hornets Vs Nuggets 94-81
27/02/2009 Hornets Vs Bucks 95-94

New Orleans Hornets, divisa alternativa. Dal 2009/10 al 2012/13. Usata intorno al carnevale è la maglia dedicata al martedì grasso realizzata con i colori tipici di New Orleans, viola, verde e oro. Giocheranno in totale diciotto partite con questa tenuta con nove vittorie e nove sconfitte. Sei le gare casalinghe e dodice le esterne, si tratta quindi di un buon bilancio, per di più se si considera che è stato ottenuto in anni difficili a livello societario. Gli Hornets esordiscono con questa maglia il 5 febbraio 2010. Purtroppono escono battuti nella gara casalinga contro i 76ers per 94-101. Il 6 marzo 2011, mentre giocava contro i Cavs, Chris Paul si fa male seiamente, esce in barella dal campo e non potrà giocare la successiva partita a Chicago, prevista il giorno seguente. Ecco il dettaglio delle 18 gare: 05/02/2010 Hornets Vs 76ers 94-101 06/02/2010 Hornets @ Bobcats 104-99 08/02/2010 Hornets @ Magic 117-123 10/02/2010 Hornets Vs Celtics 93-85 27/02/2011 Hornets Vs Rockets 89-91 06/03/2011 Hornets @ Cavaliers 96-81 07/03/2011 Hornets @ Bulls 77-85 10/02/2012 Hornets Vs Trail Blazers 86-94 13/02/2012 Hornets Vs Jazz 86-80 15/02/2012 Hornets @ Bucks 92-89 17/02/2012 Hornets @ Knicks 89-85 20/02/2012 Hornets @ Thunder 93-101 21/02/2012 Hornets @ Pacers 108-117 (OT) 02/02/2013 Hornets @ Timberwolves 86-115 06/02/2013 Hornets Vs Suns 93-84 08/02/2013 Hornets @ Hawks 111-100 10/02/2013 Hornets @ Raptors 89-102 11/02/2013 Hornets @ Pistons 105-86

New Orleans Hornets, divisa alternativa. Dal 2009/10 al 2012/13. Usata intorno al carnevale è la maglia dedicata al martedì grasso realizzata con i colori tipici di New Orleans, viola, verde e oro.
Giocheranno in totale diciotto partite con questa tenuta con nove vittorie e nove sconfitte.
Sei le gare casalinghe e dodice le esterne, si tratta quindi di un buon bilancio, per di più se si considera che è stato ottenuto in anni difficili a livello societario.
Gli Hornets esordiscono con questa maglia il 5 febbraio 2010. Purtroppono escono battuti nella gara casalinga contro i 76ers per 94-101.
Il 6 marzo 2011, mentre giocava contro i Cavs, Chris Paul si fa male seiamente, esce in barella dal campo e non potrà giocare la successiva partita a Chicago, prevista il giorno seguente.
Ecco il dettaglio delle 18 gare:
05/02/2010 Hornets Vs 76ers 94-101
06/02/2010 Hornets @ Bobcats 104-99
08/02/2010 Hornets @ Magic 117-123
10/02/2010 Hornets Vs Celtics 93-85
27/02/2011 Hornets Vs Rockets 89-91
06/03/2011 Hornets @ Cavaliers 96-81
07/03/2011 Hornets @ Bulls 77-85
10/02/2012 Hornets Vs Trail Blazers 86-94
13/02/2012 Hornets Vs Jazz 86-80
15/02/2012 Hornets @ Bucks 92-89
17/02/2012 Hornets @ Knicks 89-85
20/02/2012 Hornets @ Thunder 93-101
21/02/2012 Hornets @ Pacers 108-117 (OT)
02/02/2013 Hornets @ Timberwolves 86-115
06/02/2013 Hornets Vs Suns 93-84
08/02/2013 Hornets @ Hawks 111-100
10/02/2013 Hornets @ Raptors 89-102
11/02/2013 Hornets @ Pistons 105-86

New Orleans Hornets, divisa alternativa. Dal 2010/11 al 2012/13. Con questa divisa: 33 giocate (32 in regular season e 1 ai playoffs).

New Orleans Hornets, divisa alternativa. Dal 2010/11 al 2012/13.
Con questa divisa:
33 giocate (32 in regular season e 1 ai playoffs).

Charlotte Hornets, divisa casalinga. Dal 2014/15 al... Divisa progettata dal Jordan Brand, la divisione Nike costruita intorno alla fama del proprietario degli Hornets Michael Jordan. La scritta "Hornets" compare sulla versione bianca. Gli Hornets non hanno avuto la possibilità di utilizzare divise uguali a quelle originali del 1988. Secondo le regole NBA, la lega chiede aggiornamenti. Adidas è il fornitore ufficiale della NBA e quindi anche degli Hornets, sebbene la realizzazione delle nuove uniformi sia stata fatta da un marchio concorrente. La filosofia nel realizzarle è stata non essere alla moda ma performanti, avere qualcosa dalla quale i giocatori potessero trarne beneficio.

Charlotte Hornets, divisa casalinga. Dal 2014/15 al 206/17.  Con questa uniforme: 55 G., 32 V., 23 P. (in casa 31-21, fuori 1-2), record ottenuti a fine stagione 2015/16 comprese le due partite di playoffs 2016.
Divisa progettata dal Jordan Brand, la divisione Nike costruita intorno alla fama del proprietario degli Hornets Michael Jordan.
La scritta “Hornets” compare sulla versione bianca.
Gli Hornets non hanno avuto la possibilità di utilizzare divise uguali a quelle originali del 1988. Secondo le regole NBA, la lega chiede aggiornamenti.
Adidas è il fornitore ufficiale della NBA e quindi anche degli Hornets, sebbene la realizzazione delle nuove uniformi sia stata fatta da un marchio concorrente. La filosofia nel realizzarle è stata non essere alla moda ma performanti, avere qualcosa dalla quale i giocatori possano trarre beneficio.

 

Screen-shot-2014-06-19-at-11.20.45-AM

Charlotte Hornets, divisa principalmente da trasferta. Dal 2014/15 al 2016/17. Con questa uniforme: 68 G., 33 V., 35 P. (in casa 4-0, fuori casa 29-35). Divisa progettata dal Jordan Brand, la divisione Nike costruita intorno alla fama del proprietario degli Hornets Michael Jordan. La scritta “Hornets” compare sulla versione viola. Gli Hornets non hanno avuto la possibilità di utilizzare divise uguali a quelle originali del 1988. Secondo le regole NBA, la lega chiede aggiornamenti. Adidas è il fornitore ufficiale della NBA e quindi anche degli Hornets, sebbene la realizzazione delle nuove uniformi sia stata fatta da un marchio concorrente. La filosofia nel realizzarle è stata non essere alla moda ma performanti, avere qualcosa dalla quale i giocatori possano trarre beneficio.

Charlotte Hornets, divisa alternativa. Dal 2014/15 al... Un colore molto più forte è stato utilizzato rispetto al teal originale per realizzare questa divisa. La NBA limita l'utilizzo delle maglie alternative dalle 16 alle 20 partite all'anno. I funzionari del team hanno detto che tali queste uniformi verranno utilizzate sa in casa che in trasferta. Divisa progettata dal Jordan Brand, la divisione Nike costruita intorno alla fama del proprietario degli Hornets Michael Jordan. La scritta "Charlotte" compare sulla versione teal. Gli Hornets, non hanno avuto la possibilità di utilizzare divise uguali a quelle originali del 1988. Secondo le regole NBA, la lega chiede aggiornamenti. Adidas è il fornitore ufficiale della NBA e quindi anche degli Hornets, sebbene la realizzazione delle nuove uniformi sia stata fatta da un marchio concorrente. La filosofia nel realizzarle è stata non essere alla moda ma performanti, avere qualcosa dalla quale i giocatori possano trarre beneficio.

Charlotte Hornets, divisa alternativa. Dal 2014/15 al 2016/17. Con questa uniforme: 39 G., 13 V., 26 P. (in casa 11-11, fuori casa 2-15 comprese le partite di playoffs 2016). Un colore molto più forte è stato utilizzato rispetto al teal originale per realizzare questa divisa. La NBA limita l’utilizzo delle maglie alternative dalle 16 alle 20 partite all’anno. I funzionari del team hanno detto che tali uniformi verranno utilizzate sia in casa che in trasferta.
Divisa progettata dal Jordan Brand, la divisione Nike costruita intorno alla fama del proprietario degli Hornets Michael Jordan.
La scritta “Charlotte” compare sulla versione teal. Gli Hornets, non hanno avuto la possibilità di utilizzare divise uguali a quelle originali del 1988. Secondo le regole NBA, la lega chiede aggiornamenti.
Adidas è il fornitore ufficiale della NBA e quindi anche degli Hornets, sebbene la realizzazione delle nuove uniformi sia stata fatta da un marchio concorrente. La filosofia nel realizzarle è stata non essere alla moda ma performanti, avere qualcosa dalla quale i giocatori possano trarre beneficio.

Divisa con maniche corte nera. Dal 2015/16 al... Divisa alternativa recante il logo Buzz City sulla maglia e sul bordo alto dei pantaloncini. Con questa divisa: 6 G., 4 V., 2 P. (comprese le tre gare di Playoffs 2016).

Divisa con maniche corte nera. Dal 2015/16 al 2016/17. Divisa alternativa recante il logo Buzz City sulla maglia e sul bordo alto dei pantaloncini. Con questa divisa: 9 G., 6 V., 3 P. (in casa 5-2, fuori 1-1, comprese le tre gare di Playoffs 2016).

 

Charlotte Hornets, divisa casalinga. Dal 2017/18 al… Con questa uniforme: 0 G., 0 V., 0 P. (in casa, fuori).

 

Charlotte Hornets, seconda uniforme. Dal 2017/18 al… Con questa uniforme: 0 G., 0 V., 0 P. (in casa, fuori). Il color teal della divisa prende le mosse dallo storico retaggio della seconda divisa, quella da trasferta, utilizzata agli albori della storia di Charlotte fino al 2002. Torna così ad essere iconico il color acqua, in occasione del rifacimento delle divise targate con il brand Jordan.

 

Charlotte Hornets, uniforme classica alternativa. Dal 2017/18 al… Con questa uniforme: 0 G., 0 V., 0 P. (in casa, fuori). Il vecchio stile si mixa al nuovo brand con inserti, cuciture e traforature più moderne.

 

Charlotte Hornets, uniforme viola alternativa alle prime due. Dal 2017/18 al… Con questa uniforme: 0 G., 0 V., 0 P. (in casa, fuori).
Simile a quella indossata prevalentemente in trasferta nelle tre stagioni precedenti si differenzia per la scritta “Charlotte” al posto di “Hornets” e altri dettagli quali la forma del colletto, ma soprattutto le cuciture. Evidenti soprattutto quelle del retrospalla e i tagli laterali dei pantaloncini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *