Head to Head

I bilanci complessivi nei testa a testa di tutti i tempi degli Hornets e di Charlotte; preseason, regular season e playoffs.

Bilancio aggiornato a fine stagione 2017/18 degli “HORNETS”. Attenzione: Questo non è l’head to head che ufficializza la NBA, ma quello del nickname Hornets, quello che ritengo valido perchè ha difeso il nickname “Hornets”. Come saprete, la franchigia originale si trasferì a New Orleans nel 2002, continuando a mantenere il nickname Hornets fino a 2013, ma lo scorso anno, quando il nuovo presidente Benson decise di cambiare il simbolo, trasformando la franchigia in New Orleans Pelicans i Calabroni cessarono di esistere. Questo quindi è il record dei vecchi Charlotte Hornets e dei New Orleans Hornets a fine stagione 2013. Un gruppetto di tifosi a Charlotte proponeva di far tornare il vecchio nome a Charlotte dopo che la città aveva ottenuto un altra franchigia chiamata poi Bobcats, dopo la partenza di Shinn (il vecchio presidente) e la squadra per la Louisiana. New Orleans si era disfata del nickname e Charlotte poteva riprenderselo pagando. Oltre al marchio, Charlotte riprendeva anche i risultati dal 1988 al 2002. La NBA comunque considera i record delle due franchigie in maniera separata. Charlotte per la Lega mantiene i record fino al 2002, al quale poi si aggiugono i risultati dei Bobcats e gli attuali degli Hornets “2.0”, visti come naturale proseguimento della franchigia nel North Carolina. New Orleans invece mantiene tutt’ora quelli dei vecchi New Orleans (e Oklahoma City) Hornets, più quelli dei Pelicans.

 

Bilancio di “CHARLOTTE” dopo la stagione 2017/18. Leggendo orizzontalmente si trovano (dall’alto in basso); la percentuale di vittorie nei testa a testa con gli altri team, il numero di vittorie e sconfitte totali, il numero di vittorie e sconfitte dei primi Charlotte Hornets, il numero di vittorie e sconfitte degli Charlotte Bobcats e infine sulla riga più bassa, il numero di vittorie e sconfitte ottenute dagli attuali Charlotte Hornets. L’asterisco giallo indica che le partite degli attuali Hornets sono state giocate come Bobcats conto gli allora New Orleans Hornets, mentre l’asterisco verde indica che per qualche partita i Bobcats giocarono contro i Seattle Supersonics, franchigia madre degli attuali Oklahoma City Thunder che ne sono la “prosecuzione”. Questo è il bilancio che la NBA ritiene ufficiale. Considera tutte le partite della franchigia originale degli Charlotte Hornets (1988/2002), quelle degli Charlotte Bobcats (2004/2014) e infine le gare degli attuali Charlotte Hornets (2014/…)

 

 

 

Bilancio degli “HORNETS” (quindi ancora, come nella prima tabella, escludendo i Bobcats di Charlotte) delle prestagioni dopo la preseason 2017/18.

 

 

Testa a testa singolo, franchigia contro franchigia:

In aggiornamento: 76ers, Bobcats, Bucks, Bulls, Cavaliers, Celtics, Clippers, Grizzlies, Hawks, Heat, Jazz, Kings, Knicks, Lakers, Magic, Mavericks, Nets, Nuggets, Pacers, Pelicans, Pistons, Raptors, Rockets, Spurs, Suns, Thunder e Timberwolves aggiornate a oggi (dopo la stagione 2017/18), le altre franchige ferme a fine 2016/17.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

_

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

__________ __________

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

__________________________________________________________________________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *