Il Camminatore continua a riposarsi.

Notizie negative arrivano da Charlotte.
Lance Stephenson sarà in grado di dare una sostanziosa mano agli Charlotte Hornets contro i Minnesota Timberwolves?

Lance Stephenson sarà in grado di dare una sostanziosa mano agli Charlotte Hornets contro i Minnesota Timberwolves?

Kemba Walker purtroppo sarà costretto a saltare anche la partita di questa sera (ora italiana 8:00 PM) poichè il dolore al ginocchio sinistro non è cessato. Colpa della ciste che si porta dal liceo.

Walker aveva dovuto saltare anche la precedente gara contro i Pacers, tuttavia Kemba è stato un giocatore particolarmente continuo nelle sue stagioni NBA giocate a Charlotte. Ha giocato ogni partita nelle sue prime due stagioni NBA, poi ha perso nove partite la scorsa stagione; sette per una distorsione alla caviglia sinistra e due per un problema all’inguine.


Anche se il suo ginocchio sinistro ha avuto occasionalmente qualche infiammazione a causa di questa ciste, Walker non aveva mai salatao partite per colpa di questo problema.
Con Walker e Pargo fuori, Coach Williams sarà costretto a riproporre Brian Roberts come point guard titolare, sperando che questa volta faccia meglio rispetto alla gara contro i Pacers.
Sicuramente gli imprevedibili Gary Neal e Lance Stephenson avranno più tempo a disposizione sul parquet, sperando che anche loro possano aiutare la squadra con punti e trattamento palla.

Questo articolo è stato pubblicato in News da igor . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su igor

La mia Hornetsmania comincia nel 1994, quando sui campi della NBA esisteva la squadra più strana e simpatica della Lega, capace di andare a vincere anche su campi ritenuti impossibili. Il simbolo, il piccolo "Muggsy" Bogues, il giocatore più minuscolo di sempre nella NBA (che è anche quello con più "cuore"), la potenza di Grandmama, alias Larry Johnson, le facce di Alonzo Mourning e l'armonia presente nella balistica di Dell Curry, sono gli ingredienti che determinano la mia immutabile scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *