Totopaolo: 21ª settimana

A cura di Paolo Motta.

Altra settimana di passione in arrivo per gli Hornets (32-33) che ormai dispongono di un esiguo margine di errore per accaparrarsi una posizione favorevole in ottica play-in (o playoff con miracoli cestistici).

Ecco nel dettaglio le sfide che ci attenderanno:

Game 66: mercoledì 09/03/2022 ore 01:00 AM italiane Vs Brooklyn Nets (32-33):

Continua il momento no dei bianconeri, anche dopo lo scambio che ha portato Simmons (al momento out per problemi alla schiena), Drummond e Curry a Brooklyn a prendere il posto di Harden.

I Nets, infatti, hanno perso 17 delle ultime 20 partite.

La chimica di squadra continua a non funzionare.

Battaglia a tutto campo condita da matchup interessanti ed equilibrati.

Durant, appena rientrato, pericolo numero uno.

Aldridge probabile indisponibile.

Partita fondamentale da portare a casa a tutti i costi sfruttando il momentaccio degli ospiti.

1 in sofferenza.

Game 67: giovedì 10/03/2022 ore 01:00 AM italiane Vs Boston Celtics (39-27):

Clamoroso cambio di passo dei Celtici che hanno vinto 16 sull ultime 19 partite disputate.

Il merito della svolta è soprattutto di Tatum, arrivato ora a 26.5 ppp.

Boston potrà sfruttare inoltre qualche giorno di riposo mentre gli Hornets in back to back, dovranno fare i conti con i postumi della sfida del giorno prima.

Partita equilibrata in arrivo (1-2 il parziale), ma i biancoverdi sono in uno stato psico-fisico sopra la media.

Sconfitta in arrivo. 2.

Game 68: sabato 12/03/2022 ore 02:00 AM italiane @ New Orleans Pelicans (27-37):

Primo “derby del cuore” della stagione contro i “cugini” della Louisiana (i Pels attualmente sono ancora senza Williamson).

Dopo un inizio di stagione da incubo, i Pelicans si sono ripresi lentamente e con l’innesto di McCollum si giocano un posto ai play-in.

Sfida nella sfida con l’ex “Gamberone” Devonte Graham che a Charlotte ha lasciato un ricordo in chiaroscuro.

Ottimo stato di forma dei padroni di casa che dopo l’ASG sono 4-1 (unica sconfitta contro Denver all’OT) con Ingram in grande spolvero a 29.4 ppp.

Partita da tripla al totocalcio.

Vai dove ti porta il cuore.

2 di passione.

Il pronostico della settimana: 2-1.

Questo articolo è stato pubblicato in Uncategorized da igor . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su igor

La mia Hornetsmania comincia nel 1994, quando sui campi della NBA esisteva la squadra più strana e simpatica della Lega, capace di andare a vincere anche su campi ritenuti impossibili. Il simbolo, il piccolo "Muggsy" Bogues, il giocatore più minuscolo di sempre nella NBA (che è anche quello con più "cuore"), la potenza di Grandmama, alias Larry Johnson, le facce di Alonzo Mourning e l'armonia presente nella balistica di Dell Curry, sono gli ingredienti che determinano la mia immutabile scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.